Tour Tivùsat con digitale via satellite su Appennino emiliano

Emilia Romagna
18c419f2ab50290f3c0821c5df9371ea

A Porretta, Castelnovo ne' Monti e Bobbio

Farà tappa anche sull'Appennino emiliano - a Porretta nel Bolognese, a Castelnovo ne' Monti nel Reggiano e a Bobbio, nel Piacentino - il tour nazionale 'On the road' di Tivùsat per promuovere la Tv digitale terrestre via satellite in vista dello 'switch off' e della nuova Tv Digitale.
    I tre comuni sono stati aggiunti al tour grazie a un accordo con Corecom, Lepida e Regione Emilia-Romagna.
    Cominciato il 30 settembre scorso il viaggio di Tivùsat ha già toccato molte città di tutte le regioni italiane e si avvia verso la conclusione, prevista domenica a Porretta, il 3 e il 4 dicembre si fermerà Castelnovo ne' Monti dopo avere toccato Bobbio, lo scorso 28 novembre. L'obiettivo è quello di far conoscere la piattaforma Tivùsat ai residenti in alcune zone dell'Appennino, alle prese, talvolta, con un segnale televisivo terrestre non ottimale a causa della complessa conformazione del territorio.
    In un'ottica di servizio ai cittadini, e grazie ad accordi specifici, è stato possibile inserire nella piattaforma di tivùsat, accanto a tutta l'offerta digitale terrestre in alta definizione, anche il segnale del Tg Regionale.
    Più del 10% delle famiglie italiane riceve oggi la tv via satellite grazie a Tivùsat, con oltre 4 milioni di smartcard attivate e 6 milioni di spettatori. Lanciata nel 2009 e gestita da Tivù - società partecipata da Rai, Mediaset, Telecom Italia, Associazione TV locali e Aeranti Corallo - Tivùsat permette di raggiungere tutte le aree del territorio, anche quelle che, per ragioni orografiche, risultano di difficile copertura. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24