Claudio Bisio nominato 'Romagnolo Dop' da Paolo Cevoli

Emilia Romagna
58fb0a68b759be3e561033cfed94a28b

Durante registrazioni Zelig, nel 2020 titolo a Michelle Hunziker

(ANSA) - BOLOGNA, 01 DIC - Il comico romagnolo Paolo Cevoli ha consegnato a Claudio Bisio il riconoscimento di vero 'Romagnolo Dop' dietro le quinte delle registrazioni della puntata per i 25 anni di 'Zelig' in onda giovedì 2 dicembre su Canale 5 (ore 21.40) e che vedrà il ritorno sul palco del suo personaggio Palmiro Cangini, l' "Assessore alle attività varie ed eventuali". Il premio è una ceramica faentina raffigurante un' 'arzdòra', in dialetto la regina del focolare domestico; il video della "premiazione" sarà online alle 20:45 del 2 dicembre sui canali social di Cevoli. Romagnolo Dop è il singolare "attestato di romagnolità" con cui Cevoli dallo scorso anno premia i personaggi italiani, famosi e non, che nel loro quotidiano (si tratti di lavoro, hobby o vita privata) hanno incarnato al meglio lo spirito e l'animo della Romagna e dei suoi abitanti. "Essere 'Romagnoli Dop' - spiega Cevoli - è uno stato dell'animo oltre ad una connotazione territoriale. Ricordiamo che la Denominazione di Origine Protetta dei romagnoli ha tre grandi caratteristiche: ignorantezza, patacchismo e sburonaggine". Prima di Bisio, nel 2020 ha ricevuto l'attestato di romagnolità Michelle Hunziker, da sempre grande fan della Riviera Romagnola e che più di una volta ha dedicato post alle bellezze turistiche della Romagna sui suoi seguitissimi canali social. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24