A Bologna Festa del Cactus, in mostra foto piante più rare

Emilia Romagna
eea77d7147f9a7cc8907d9423572ba58

Torna nel luogo dove è nata dopo l'emergenza sanitaria

(ANSA) - BOLOGNA, 10 SET - Torna a Bologna dall'11 al 13 settembre, dopo la sopensione dovuta al lockdown, la Festa del Cactus, rassegna che dal 2015 si teneva nel parco Cà de Mandorli, vicino a Bologna, e che ora trasloca. L'organizzazione ha risposto all'invito del Museo Memoriale della Libertà a Bologna di riportare la Festa del Cactus nel luogo in cui la manifestazione è nata nel 2006. Alla rassegna dedicata alle piante grasse saranno in mostra varietà comuni e rare di questa specie.
    Venerdì 11 sarà inoltre inaugurata la mostra fotografica dedicata alle Copiapoa. L'iniziativa è organizzata dall'Associazione per la Biodiversità e la sua Conservazione presieduta da Andrea Cattabriga, socio di Confagricoltura Bologna col supporto dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn). In esposizione oltre 60 scatti realizzati da tre naturalisti, tra cui l'italiano Marco Giani, nel deserto di Atacama in Cile. Le Copiapoa sono cactus minacciati di estinzione, oggetto di commercio illecito in un Paese in cui è serio il problema della raccolta indiscriminata di piante rare. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24