Su Comune Bologna striscione per Zaky libero

Emilia Romagna
@ANSA
2f443a2f4d96c2378a85b1b334e514ea

Esposto accanto al cartello 'Verità per Giulio Regeni'

Dalla mattina di giovedì 5 marzo sulla facciata di Palazzo d'Accursio sede del Comune di Bologna è esposto uno striscione con la scritta "Libertà per Patrick Zaky", accanto a quello di Amnesty International per chiedere "Verità per Giulio Regeni". Un "gesto simbolico", sottolinea il Comune, "fortemente voluto dal Sindaco Virginio Merola per tenere alta l'attenzione sullo studente egiziano del Master Gemma dell'Università di Bologna, arrestato dalla polizia al suo arrivo al Cairo, lo scorso 6 febbraio scorso e tuttora detenuto".

Per venerdì 6 marzo Amnesty ha lanciato una nuova iniziativa invitando i cittadini bolognesi a esporre fuori da finestre, balconi, portoni simboli come striscioni o cartelloni per chiedere la liberazione di Zaky e a condividere magliette e messaggi via social.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.