Truffa sulle auto usate, 25 misure cautelari

Emilia Romagna
@ANSA
b13952bdc1a5f57e74c3c972eb6211b2

Operazione di Polizia e Gdf tra Ravenna e Brescia

Sono 25 le misure cautelari eseguite da Polizia e Guardia di finanza tra Ravenna e Brescia nei confronti di una banda di truffatori nel commercio di auto usate. In carcere sono finite 5 persone, altre 7 ai domiciliari e per 13 ci sarà l'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. I reati contestati sono di associazione a delinquere, truffa e trasferimento fraudolento di valori. Sotto sequestro anche 18 imprese. L'operazione ha disarticolato un sodalizio dedito alle truffe nel commercio di veicoli usati e al trasferimento fraudolento di valori, composto per la maggior parte da cittadini di origine romena attivi in Romagna e Lombardia. L'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ravenna, è stata condotta dalle Squadre Mobili e Polizia Stradale di Ravenna e Brescia, supportati da pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Emilia Romagna Orientale di Bologna, e la Guardia di Finanza di Ravenna.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24