Black Monkey, per appello non fu mafia

Emilia Romagna
@ANSA
cd46fcf3daf0f9d6daf75c764b10e10e

Revoca risarcimenti anche a Tizian. Per boss pena da 26 a 16 anni

Cade l'accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso nel processo d'appello 'Black Monkey'. Secondo la Corte bolognese si tratta di associazione semplice e questo comporta una riduzione delle condanne per gran parte dei 23 imputati. Nicola Femia, considerato dalla Procura il capo dell'organizzazione legata alla 'Ndrangheta che faceva profitti con le slot, passa da 26 anni e 10 mesi a 16 anni. In aula c'era anche il giornalista Giovanni Tizian, parte civile per le minacce subite. Revocati i risarcimenti.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24