Maltratta l'ex moglie incinta, arrestato

Emilia Romagna
34cd72976f33102d90c18afb1ab47566

L'uomo bloccato dai carabinieri è stato portato in carcere

Un 38enne reggiano, residente nella Bassa della provincia di Reggio Emilia, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di ripetuti maltrattamenti nei confronti dell'ex moglie incinta e sotto gli occhi della loro figlia piccola. Le manette sono scattate ieri quando i militari sono intervenuti per sedare un'accesa lite scoppiata fra i due coniugi in strada.
    L'uomo, che già si era reso protagonista in passato di atteggiamenti simili, anche in seguito all'uso di sostanze stupefacenti e bevande alcoliche, dopo la decisione della donna di lasciarlo è andato su tutte le furie, fermando l'auto sulla quale stavano viaggiando per poi sferrare un violento calcio alla portiera. Ora si trova in carcere.
   

Bologna: I più letti