In migliaia a corteo sul clima a Bologna

Emilia Romagna
@ANSA
26090e4c42918ec5a24ef9519f0b5599

Giovani in marcia per vie città tra striscioni e cartelli

Migliaia di giovani e studenti di tutte le età - si stimano 5.000 persone - sono scesi in piazza a Bologna per sostenere il terzo dei 'Fridays for future' lo sciopero contro i cambiamenti climatici ispirato dall'attivista svedese Greta Thunberg. In strada anche i collettivi universitari. Il ritrovo è stato in Piazza San Francesco, nel cuore della città dove i giovani si sono radunati con striscioni e cartelli, intonando canzoni: il lunghissimo corteo di ragazzi ha iniziato a sfilare per le vie della città dalle 9.30.

I partecipanti alla manifestazione hanno chiesto un impegno concreto a tutti per limitare le emissioni inquinanti e i comportamenti non rispettosi dell'ambiente sulla scia dell'impegno di Greta. In strada sono scesi studenti di ogni età, delle scuole medie e delle superiori, collettivi universitari, insegnanti e professori. Tanti i cartelloni, con foto e citazioni sono stati dedicati all'attivista svedese. Per permettere il passaggio del corteo, la Polizia locale ha regolato la circolazione in strade e piazze in centro e lungo i viali.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24