Ruba su auto ma ci si addormenta dentro

Emilia Romagna
@ANSA
4f47f12b0eef4f9bf799d5fddadbf3c2

Trovato la mattina dopo perché un passante chiama il 118

Ha infranto il finestrino di un'auto con un sasso per rubare chiavi e documenti, ma poi si è addormentato sul sedile. La stanchezza ha giocato un brutto scherzo a un ventenne, italiano, sorpreso e arrestato per furto aggravato dalla Polizia Locale di Bologna l'altra notte in via Nadi, zona Mazzini. Il giovane è rimasto nell'abitacolo fino a quando, l'indomani mattina, qualcuno l'ha visto e ha chiamato il 118 temendo che si fosse sentito male. Dopo averlo svegliato, il personale sanitario ha allertato una pattuglia della Polizia Locale che ha poi ricostruito l'accaduto. Il ventenne si era probabilmente assopito anche perché era sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24