Sospetto caso di Dengue nel Ravennate

Emilia Romagna
bologna

E' in attesa di una conferma diagnostica

(ANSA) - RAVENNA, 22 AGO - Nel primo pomeriggio è stato segnalato al servizio Igiene Pubblica dell'Ausl Romagna un caso di sospetta Dengue, diagnosticato in una persona residente a Milano che, dopo il rientro in Italia da un viaggio all'estero, ha soggiornato per alcuni giorni a Lido Adriano, sul litorale ravennate. Secondo quanto riferito da Ausl e Comune di Ravenna, il caso è al momento in attesa di conferma diagnostica. Tuttavia, a scopo precauzionale, come previsto dal piano regionale di sorveglianza e controllo delle malattie che possono essere trasmesse dalla zanzara tigre, per evitare la diffusione dell'infezione, il Comune romagnolo, in accordo con il servizio di Igiene pubblica dell'Ausl, ha programmato l'esecuzione da parte di operatori specializzati di un intervento straordinario di disinfestazione nel raggio di 100 metri dall'abitazione in cui ha soggiornato la persona ammalata.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24