Piantagione cannabis in casa, arrestato

Emilia Romagna
bologna

Sequestrati dai Carabinieri oltre 2,5 chilogrammi di marijuana

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 19 LUG - In casa aveva oltre 2,5 chilogrammi di marijuana già essiccata, 17 piante di cannabis indica, un essiccatore, lampade, timer e fertilizzanti utilizzati per la coltivazione e la crescita delle piante, oltre a 1.500 euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio. Protagonista della vicenda un 48enne di Gattatico, nel Reggiano, arrestato ieri mattina dai Carabinieri della cittadina emiliana.
    All'uomo - che comparirà in mattinata in Tribunale per il rito direttissimo - i militari sono giunti dopo essersi messi sulle tracce di un 'pusher' che pare stesse smerciando marijuana a giovani del luogo. Nella sua abitazione il 48enne aveva allestito l'intera filiera per la produzione dello stupefacente: dalle piante ancora in fase di crescita a quelle già mature, fino all'essiccamento ed al confezionamento dello stupefacente.
    I Carabinieri hanno sequestrato tutto quanto rinvenuto e dichiarato l'uomo in arresto con l'accusa di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24