Tumori, Sant'Orsola centro terapie Car-T

Emilia Romagna
bologna

La decisione della giunta dell'Emilia-Romagna

Il Policlinico Sant'Orsola-Malpighi di Bologna, con la sua Unità operativa complessa di Ematologia, diventa centro 'hub' per l'Emilia-Romagna nell'utilizzo delle terapie avanzate 'Car-T' di prossima commercializzazione. Lo ha deciso la Giunta regionale, che ha formalizzato la decisione con uno specifico atto. Si tratta di cure ad altissima complessità, che vengono utilizzate per la lotta contro tumori del sangue (linfoma degli adulti a grandi cellule B e leucemia linfoblastica acuta dei bambini e dei giovani adulti) in pazienti che hanno risposto negativamente a chemioterapia o ai trapianti. In particolare, le terapie Car-T, acronimo di Chimeric antigen receptor T-cell, sono terapie geniche immunocellulari che consistono in un'unica somministrazione dei linfociti T (le cellule del sistema immunitario) del paziente stesso per combattere cellule tumorali.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24