Violentata e picchiata, uomo a processo

Emilia Romagna
@ANSA
243416d9ba45f879d2f5af3a8e065a96

L'aggressione nel 2017 in una ceramica abbandonata del Modenese

Un 32enne originario del Marocco a processo a Modena per violenza sessuale, lesioni e minacce nei confronti di una 17enne. Imputato per la stessa vicenda anche il fratello 52enne di lui, che deve rispondere di lesioni, sempre nei confronti della minore. Lo riporta l'edizione modenese del Resto del Carlino. Secondo quanto emerso dalle indagini, il luogo dell'aggressione, che risale al 2017, è una ceramica abbandonata nel Modenese. L'uomo, che aveva una relazione con la minorenne e che le aveva venduto degli stupefacenti, l'avrebbe violentata dopo che il fratello l'aveva picchiata. Una terza persona, di 23 anni, risulta al momento irraggiungibile, anche lui avrebbe avuto un ruolo.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.