Jethro Tull a Bologna, 50 anni di carriera

Emilia Romagna
bologna

Band simbolo del progressive rock il 30/3 all'Europauditorium

I Jethro Tull di Ian Anderson celebrano cinquant'anni di carriera con un tour che tocca anche Bologna, sabato 30 marzo all'Europauditorium, per un concerto già 'sold out'. La band simbolo del progressive rock ha pubblicato trenta album in studio e dal vivo, vendendo oltre 60 milioni di copie in tutto il mondo, e ha all'attivo oltre tremila concerti in più di 50 Paesi, con una media di oltre cento concerti all'anno.
    I concerti dell'anniversario sono caratterizzati da un ampio mix di materiali, alcuni dei quali incentrati sul primo periodo formativo, da 'Aqualung' a 'Thick as a brick', da 'Benefit' a 'Songs from the wood'. L'immenso e variegato catalogo dei Jethro Tull comprende folk, blues, musica classica e heavy rock.
    Anderson è accompagnato da David Goodier (basso), John O'Hara (tastiere), Florian Opahle (chitarra), Scott Hammond (batteria) e "un ospite virtuale a sorpresa". "Questa - commenta Anderson - è una celebrazione di tutti i 33 membri della band che hanno fatto parte dei nostri ranghi".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24