Riallestite 10 sale Collezione Maramotti

Emilia Romagna
bologna

Dal 3 marzo per accogliere progetti primi dieci anni apertura

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 1 MAR - Per la prima volta dall'apertura al pubblico della Collezione Maramotti (ottobre 2007), a Reggio Emilia, dieci sale del secondo piano dell'esposizione permanente sono riallestite dal 3 marzo per accogliere alcuni progetti presentati nei primi dieci anni di apertura: Enoc Perez, Gert & Uwe Tobias, Jacob Kassay, Kristof Kintera, Jules de Balincourt, Alessandro Pessoli, Evgeny Antufiev, Thomas Scheibitz, Chantal Joffe, Alessandra Ariatti.
    'Rehang' è una panoramica, seppur parziale, sul 'work in progress' portato avanti dalla Collezione attraverso l'invito ad artisti italiani e internazionali a realizzare un nuovo corpus di opere da presentare al pubblico.
    Ed è anche l'occasione per proporre fino al 28 luglio una mostra temporanea, a piano terra, con documenti, libri, opere e oggetti custoditi negli Archivi e nella Biblioteca d'Arte della Collezione. Dieci gli artisti presentati. La visita alla collezione permanente è su prenotazione, accompagnata e riservata ad un massimo di 25 visitatori per volta.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.