Scuola:iscrizioni E-R soprattutto online

Emilia Romagna
af09222e0e1fafe7afad6fdb8c2770ac

Calo alunni primaria, in aumento primo anno secondaria

(ANSA) - BOLOGNA, 1 FEB - Chiuse le iscrizioni per l'anno scolastico 2019/2020, in Emilia-Romagna una altissima percentuale di famiglie (l'83,10%) ha utilizzato la procedura online senza avvalersi dell'intermediazione delle scuole: un dato - sottolinea l'Ufficio scolastico regionale - decisamente superiore alla media nazionale (69,11%). Il rimanente 16,90% ha invece compiuto l'iscrizione attraverso l'intermediazione. Le domande, comprese quelle per le scuole paritarie che hanno aderito all'online, sono state 111.778, in aumento rispetto alle 110.870 dell'anno scolastico in corso (2018/2019).
    Il numero più alto di iscrizioni è nella provincia di Bologna (oltre 23mila), seguono Modena con poco più di 19mila e Reggio con 14mila. Stabile Bologna per numero di iscrizioni, in leggero calo Reggio, l'aumento è suddiviso nel resto delle province. La scuola primaria vede un calo delle iscrizioni in Emilia-Romagna, mentre nella scuola secondaria, che ha più iscrizioni della primaria, c'è anche un aumento di iscrizioni al primo anno.
   

Bologna: I più letti