Shoah, a Ferrara l'assemblea dell'Ihra

Emilia Romagna
@ANSA
044a017c12bfed2a33196a513281d946

L'organizzazione intergovernativa raccoglie 31 Paesi membri

Nell'anno della Presidenza italiana, dal 27 al 29 novembre Ferrara ospita la seconda assemblea plenaria annuale dell'Ihra (International Holocaust Remembrance Alliance). L'organizzazione intergovernativa raccoglie 31 Paesi membri, oltre a numerosi osservatori e partner internazionali, con lo scopo di tutelare la trasmissione della memoria della Shoah, in particolare attraverso la promozione della ricerca storica, la conservazione di testimonianze e siti, e la formazione delle nuove generazioni, nel rispetto degli impegni presi con la sottoscrizione della Dichiarazione di Stoccolma.
    Nelle sessioni plenarie vengono assunte deliberazioni sul fronte della diplomazia, dell'educazione, del ricordo e dello studio dell'Olocausto, per contrastare il ritorno dell'antisemitismo e del razzismo. Alla tre giorni di lavori partecipano circa 250 delegati, nominati dai rispettivi governi e provenienti da 43 Paesi.
   

Bologna: I più letti