Merola, reagiamo a Paese alla deriva

Emilia Romagna
@ANSA
658b7789b76e509aa05f0f0821383338

Appello sindaco Bologna, emarginati per promesse irrealizzabili

"È ora di reagire: faccio appello a tutti i sindaci di qualsiasi colore politico, perché non è possibile per una città come la nostra che vuole restare in Europa, assistere a un Paese che viene portato alla deriva". E' l'appello lanciato dal primo cittadino di Bologna, Virginio Merola, in un video pubblicato su Facebook nel quale critica pesantemente il Governo gialloverde.

"Mentre il nostro Comune sta approvando un bilancio importante e solido, siamo in un contesto nazionale che ci preoccupa sempre di più", sottolinea Merola, invitando a una reazione, perché "non possiamo assistere al fatto che il nostro Paese venga emarginato perché vuole mantenere promesse irrealizzabili e non corrispondenti alle esigenze". Per il sindaco di Bologna, "si può aumentare il deficit, ma non buttando via i soldi in misure che non risolvono i problemi del Paese, in particolare dei giovani" e dunque, conclude Merola, "invito tutti a comprendere che queste promesse ci stanno condannando al declino".

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.