'Film à porter', ponte tra cinema e moda

Emilia Romagna
@ANSA
5809854147e620166b99d10bcc542218

Dal 15 al 17 novembre installazioni e proiezioni

Il filo rosso che unisce cinema e moda, tra film, installazioni e incontri a tema. E' 'Film à porter', in calendario a Bologna dal 15 al 17 novembre, promossa da Fashion Research Italy e Cineteca, che si aprirà con l'inaugurazione dell'installazione 'Seduction Pavillon' (Padiglione della seduzione) nella sede Fri. E' un particolare percorso espositivo con scatti in bianco e nero di starlette e pin-up della collezione Giuseppe Galliadi, ideato dal Collettivo Laub (Simone Marcolin, Kim-Lou Monnier, Diletta Trinari e Miguel Pereira Vinagre) con un progetto vincitore del Yac (young architets competition), scelto tra 1.300 progetti giunti da 60 nazioni. Al Lumiere saranno proiettati 'Colazione da Tiffany' di Blake Edwards con Audrey Hepburn, 'Ninotchka' di Lubisch con Greta Garbo e 'Le amiche' di Michelangelo Antonioni con Eleonora Rossi Drago. In programma (i dettagli su cinetecadibologna.it) due incontri per approfondire il rapporto tra la moda e il cinema, anche con creatori di griffe ed esperti.
   

Bologna: I più letti