Ambiente:a Lecce sei compattatori per riciclare bottigliette

Puglia
883a0395c33e0d55175a6287eee33fa4

Incentivi e raccolta punti per chi conferirà plastica

ascolta articolo

(ANSA) - LECCE, 31 GEN - Il Comune di Lecce si doterà di sei eco-compattatori grazie ai quali i cittadini potranno restituire, dopo il consumo, le bottiglie in plastica Pet (termoplastica riciclabile al 100% che può essere ripetutamente trasformata in nuove bottiglie) con la possibilità di ricevere in cambio un incentivo. L'accordo è stato sottoscritto con Coripet, consorzio pubblico senza scopo di lucro che gestisce l'unico sistema di responsabilità estesa del produttore specifico per le bottiglie di Pet. L'iniziativa, è specificato in una nota del Comune, parte dalla volontà di contribuire al raggiungimento dei nuovi obiettivi introdotti dalla direttiva Sup - Single Use Plastic dell'Unione Europea sulla raccolta e il riciclo delle bottiglie in Pet, che prevede livelli di raccolta delle bottiglie pari ad almeno il 77% di quelle messe sul mercato entro il 2025 e ad almeno il 90% entro il 2029. Gli eco-compattatori saranno dotati di un sistema di raccolta punti, tramite tessera fisica o, più probabilmente, un'app, per ottenere buoni sconto dalle aziende locali che li hanno attivati a fronte di un minimo di spesa ma anche sconti aggiuntivi. "Sarà un gesto che i cittadini compieranno a favore dell'ambiente - afferma l'assessora all'Ambiente Angela Valli - quelle bottiglie, separate fin dall'origine dagli altri flussi di materiali non omogenei, entreranno in una filiera tracciata ben precisa alla fine della quale il risultato sarà una nuova bottiglia. Ogni cittadino che contribuirà verrà premiato con un sistema di incentivi perché eviterà la produzione di nuova plastica". (ANSA).
   

Bari: I più letti