Bomba esplode davanti a casa di un pregiudicato nel Foggiano

Puglia
c69b12e649dd377d009b06402994c914

Nel centro storico di Vieste, sarebbe parente di un capo clan

(ANSA) - VIESTE (FOGGIA), 07 GEN - Una bomba è esplosa la scorsa notte davanti all'abitazione di un 39enne pregiudicato, nel centro storico di Vieste (Foggia). Il 39enne - a quanto si apprende - sarebbe parente di uno dei capi clan della mafia garganica. L'esplosione ha danneggiato la parte inferiore e la cornice in marmo del portone di ingresso. Sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini anche grazie all'ausilio di possibili filmati delle telecamere di sicurezza della zona. (ANSA).
   

Bari: I più letti