Scuola: sindacati, in VdA adesione a sciopero "buona"

Valle D'Aosta
b576919267a87cc7d6402d753cd86b44

Presidio in piazza, un'ora di confronto con l'assessore Caveri

 "Stiamo aspettando i numeri definitivi ma l'adesione allo sciopero generale di oggi è stata buona". Lo dice Claudio Idone della Flc-Cgil che, insieme a Luigi Bolici del Savt Ecole e Alessandro Celi dello Snals VdA, per tutta la mattinata ha animato un presidio dei sindacati della scuola in piazza Deffeyes, sotto Palazzo regionale.
    Una delegazione sindacale ha incontrato l'assessore all'Istruzione Luciano Caveri per oltre un'ora. "Confronto positivo, abbiamo ricevuto ascolto e disponibilità" dice Bolici che spiega: "L'assessore si è impegnato a farsi da tramite con il governo, anche attraverso il senatore Albert Lanièce, della nostra richiesta di maggiori risorse da destinare alla scuola".
    Per quanto riguarda le questioni della sicurezza, con "il paradosso per cui il personale scolastico deve essere vaccinato mentre operatori di refezione e di sostegno no", Caveri ha spiegato ai sindacati, riporta ancora Bolici, "che dopo la sentenza della Corte costituzionale che ha chiarito che sugli aspetti sanitari le regioni non possono scavalvare lo Stato non è possibile fare nulla nemmeno come Regione autonoma".
    Sul fronte dell'edilizia scolastica, e in particolare la problematica delle palestre distanti dalle scuole, "l'assessore ha detto che in questa fase la Regione intende risolvere alcune situazioni urgenti con soluzioni che potranno essere migliorate in seguito". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24