Scuola: sciopero domani, ad Aosta sindacati in piazza

Valle D'Aosta
7d9e95b87878b2970ee7251722ca1c9b

Previsto anche un incontro con l'assessore all'Istruzione

Presidio in piazza e un incontro con l'assessore all'Istruzione per i sindacati valdostani della scuola nel giorno dello sciopero generale del settore. Flc-Cgil, Savt Ecole e Snals VdA hanno illustrato oggi le iniziative che saranno organizzate domani in occasione della mobilitazione nazionale del personale scolastico. Rinnovo del contratto, stabilizzazione del personale precario, riduzione del numero degli alunni per classe, dignità professionale dei docenti ed edilizia scolastica sono i temi su cui si concentra la protesta.
    I sindacati valdostani si ritroveranno dalle 9 alle 13 in piazza Deffeyes, sotto Palazzo regionale, per un presidio. Dopo mezzogiorno previsto un confronto con l'assessore Luciano Caveri al quale, spiegano Claudio Idone (Flc-Cgil), Luigi Bolici (Savt Ecole) e Alessandro Celi (Snals), "illustreremo una serie di problematiche specifiche locali e presenteremo alcune osservazioni sul piano di edilizia scolastica regionale". Come sottolinea Bolici, "lo sciopero non è congiunturale ma strategico, non ha rivendicazioni corporative ma chiede una svolta per salvare la scuola pubblica". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24