Pd Valle d'Aosta, Luca Tonino è il nuovo segretario

Valle D'Aosta
33bc8cdee7d38470940e4313fa595329

D'Ottavio, ora il partito riparte

Luca Tonino è il nuovo segretario del Partito Democratico della Valle d'Aosta. Il risultato è stato ufficializzato durante il congresso regionale del partito che si sta svolgendo a Sarre. Tonino, dottore in economia e attuale presidente del Consiglio comunale di Aosta, è stato votato nelle assemblee territoriale che si sono svolte dal 24 novembre al primo dicembre da 80 iscritti su 83 partecipanti (con una platea di aventi diritto al voto di 137 persone). Con l'elezione di Tonino si chiude la fase di commissariamento condotta da luglio a oggi da Umberto D'Ottavio che oggi ha commentato: "Ora il Pd VdA riparte". Nel suo primo intervento, il neo segretario ha evidenziato l'esigenza di "vivere il nostro partito come una comunità, serve un partito plurale, una coralità al servizio di un progetto". Tonino ha ribadito la "scelta strategica e di prospettiva" dell'alleanza con gli autonomisti ma ha aggiunto: "Resta prioritario mettere insieme le forze di centrosinistra".

Lavevaz ringrazia D'Ottavio, ha salvato maggioranza - "A Umberto D'Ottavio devo un ringraziamento personale per il lavoro che ha svolto con schiettezza, che ha permesso di uscire da un pantano che rischiava di mandare a fondo tutta la maggioranza che avevamo costruito". Il presidente della Regione Erik Lavevaz ha reso così l'onore delle armi all'ormai ex commissario del Pd VdA. Lavevaz, intervenuto al congresso regionale del Partito Democratico, ha poi salutato l'elezione di Luca Tonino a segretario: "Tonino raccoglie una sfida che riguarda tutti noi. Abbiamo la necessità di ridare dignità ai partiti e ai movimenti, cioè alla politica. Negli ultimi abbiamo vissuto tanti passaggi con piccoli movimenti nati a immagine e somiglianza, se non a uso e consumo, di qualcuno. Questo ha portato a una frammentazione che ha allontanato tanti valdostani dalla politica".

Letta, abbiamo bisogno di un partito forte in Valle d'Aosta - "Anche se siete piccoli, noi vi vediamo, vi guardiamo e vi seguiamo con grande attenzione. La Valle d'Aosta è nel cuore dell'Europa e il fronte progressista ha bisogno di un Pd forte in Valle d'Aoste". Lo ha detto il segretario nazionale del Partito Democratico, Enrico Letta, in un video-intervento inviato al congresso regionale del partito valdostano. "Il tema dell'autonomia e del regionalismo - ha detto Letta - sono essenziali per le scelte che dobbiamo fare. L'attuazione del Pnrr passa attraverso il protagonismo dei territori. Noi abbiamo bisogno di voi".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24