Tradito da una foto sui social, polizia arresta rapinatore

Valle D'Aosta
cd7fea35edeacd8be88ae447372d5660

Immagine scattata a Courmayeur permette a agenti di individuarlo

Ricercato per la rapina a un minimarket di Torino, un 18enne è stato arrestato dalla polizia a Courmayeur. A incastrarlo una foto pubblicata dal giovane su Instagram, che ha permesso agli agenti di individuarlo nella nota località montana della Valle d'Aosta, dove si era trasferito per un lavoro stagionale.
    Armato di un coltello da cucina, il giovane, già noto alle forze dell'ordine, era stato immortalato dalle telecamere di video sorveglianza di un minimarket di via Genova mentre colpiva con una sedia il responsabile del minimarket. Gli investigatori, anche attraverso l'analisi dei profili social, avevano appurato che alcuni giorni dopo la rapina, era stato immortalato dagli impianti di videosorveglianza del Commissariato San Donato, dov'era sottoposto ad obbligo di firma per un altro reato, con gli stessi abiti utilizzati il giorno della rapina. Vestiti ritrovati poi durante una perquisizione in casa del 18enne, che però si era reso irreperibile. Fino alla pubblicazione della foto di lui a Courmayeur e all'arresto a Pré-Saint-Didier. Ora si trova nel carcere di Aosta.

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24