Covid: Agenas, in Vda è allarme per posti letto area medica

Valle D'Aosta
c3ac48a6bdaf3f22dc213412d7d95662

In pochi giorni occupazione al 30%, apre nuovo reparto

In pochi giorni è salita al 30% in Valle d'Aosta l'occupazione dei posti letto in area medica da parte di pazienti Covid-19. Lo rivela l'Agenas, agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali.
    Lunedì i ricoverati all'ospedale Parini di Aosta erano 21, martedì 22 e ieri sono balzati a 30. Per affrontare la situazione è in corso di allestimento il reparto Covid-1 (il secondo dedicato esclusivamente ai pazienti positivi oltre alla Struttura Semplice Malattie Infettive) che sarà ospitato negli spazi normalmente occupati dalla Neurologia. In base ai dati Agenas, invece, l'occupazione dei posti letto in terapia intensiva è sempre al 3% (un ricoverato) e al momento non desta preoccupazioni. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24