Manovra: Lanièce (Autonomie), con Draghi clima di dialogo

Valle D'Aosta
28d00f6597a73c938c64b9e08763694c

Senatore valdostano, salvaguardare stagione turistica invernale

"Con Draghi un clima di dialogo". E' il commento del senatore dell'Union Valdôtaine Albert Lanièce dopo l'incontro con il presidente del Consiglio a cui ha preso parte insieme ai colleghi del Gruppo per le Autonomie Unterberger e Dieter Steger.
    "Il presidente Draghi - dice Lanièce - sa bene che la montagna è quella che più ha pagato gli effetti della pandemia. Dopo le ultime due stagioni di chiusure bisogna salvaguardare quella alle porte. Occorre mantenere alto l'impegno sotto il profilo finanziario continuando ad incentivare le misure messe in campo durante la pandemia". Il senatore valdostano chiede "migliorie" alla legge di bilancio "aumentando gli stanziamenti contro il caro-bollette e tutelando le detrazioni edilizie, con un meccanismo più graduale di uscita dalle attuali norme sul 110 per cento" e promuove il recente trattato con la Francia: "Bene che ci sia uno specifico articolo sulle minoranze linguistiche.
    Me ne sono congratulato con il presidente Draghi, con l'auspicio che anche grazie a questo trattato si creino nuove occasioni per la tutela e la valorizzazione della nostra specificità". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24