Sanità: Uv, falso dire che francese causa carenza personale

Valle D'Aosta
3a353873db2b1d099b8affc5e1a1a203

Il movimento autonomista dopo il concorso per infermieri

"Accusare il francese di essere l'unica causa della carenza di personale nel settore sanitario è falso". Lo scrive in una nota l'Union Valdôtaine a proposito degli esiti del concorso per infermieri su cui, dice il movimento autonomista, "manipolazione dei dati, accuse, commenti irrilevanti si sono già scatenati sulla stampa e sui social".
    L'Uv ricostruisce che alle prove del concorso per 80 infermieri era stato ammesso il 39 per cento dei partecipanti (78 su 186 candidati più 10 con prenotazione) e che, con 39 candidati esenti dalla prova di francese, sui restanti 44 l'88,6% (44 persone) l'ha superata. "Usare la demagogia per criticare le procedure dei concorsi nel settore sanitario, ora, in un momento in cui siamo tutti più fragili perché spaventati dalla pandemia, è vergognoso" dice l'Uv che aggiunge: "Chi, con commenti astiosi e richieste assurde, vuole annullare la pietra angolare della nostra storia, il baluardo della nostra autonomia, si mostra incapace di ragionare sulle prerogative che il francese apporta a tutti e dà prova di una terribile mancanza di rispetto per il luogo in cui vive". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24