Sanità: Vda, quasi 28 mln per attrarre medici e infermieri

Valle D'Aosta
a251f075daf46f6bc0d87f4c1616cd0b

In arrivò indennità mensili, 800 e 350 euro lordi per personale

Ammonta rispettivamente a 800 e 350 euro lordi l'indennità che la Valle d'Aosta attiverà a favore di medici e infermieri per attrarli e farli rimanere in servizio sul territorio regionale. E' quanto si legge nel disegno di legge regionale 46 'Legge di stabilità regionale per il triennio 2022-2024' secondo cui "al personale della dirigenza medica e al personale infermieristico, titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e piano con l'azienda Usl è attribuita, in via sperimentale per il triennio 2022/2024, un'indennità di attrattività regionale che integra, a far data dal primo gennaio 2022, il trattamento economico" mensile. Per questa misura la Regione stanzierà 9,3 milioni per ogni annualità, quindi un totale di 27,9 milioni di euro. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24