Covid, anziana morta in Valle d'Aosta

Valle D'Aosta
aosta

Nelle ultime 24 ore altri 19 casi positivi, sette i ricoverati

Una donna di 86 anni che era infetta dal Covid-19 è morta in Valle d'Aosta. Non era ricoverata in ospedale ma nella struttura di Variney destinata ai malati Covid. L'ultimo decesso risale al 21 settembre scorso. Sale così a 475 il numero di vittime della pandemia nella regione alpina. "La vittima è una ospite del centro polivalente di via Saint-Martin-de-Corléans, è transitata dall'ospedale ed è stata inviata nella struttura di Variney, perché non aveva un'infezione respiratoria da Covid tale da richiedere assistenza ospedaliera". Lo spiega il direttore sanitario dell'Usl, Guido Giardini, che precisa: "Era molto anziana, in politerapia e con patologie pregresse, non si è trattato di una morte da infezione polmonare da Covid". Aggiunge: "Non era fra quei casi che sono stati rimandati in ospedale per sicurezza perché non destava preoccupazioni dal punto di vista respiratorio".
    Nelle ultime 24 ore in Valle d'Aosta sono stati rilevati 19 nuovi casi positivi e ci sono stati tre guariti. I contagiati attuali sono 115, di cui sette ricoverati all'ospedale Parini, nessuno dei quali in terapia intensiva. 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24