G20: controlli al M. Bianco, 23 respingimenti alla frontiera

Valle D'Aosta
3e2eead59191d9c719d40b0881b2caff

La polizia ha fermato 8 pullman e identificato 400 passeggeri

La polizia, nell'ambito delle attività di controllo alle frontiere per il G20 di Roma, ha fermato otto pullman al traforo del Monte Bianco. Circa 400 le persone controllate e 23 i cittadini stranieri respinti. Si tratta di persone non in regola con i documenti per poter entrare in Italia, che sono state rimandate in Francia. I controlli si sono svolti senza tensioni. Per il G20 di Roma è stato disposto il ripristino dei controlli alle frontiere interne nazionali, provvedimento che rimarrà in vigore fino alle ore 13 del primo novembre. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24