Fratelli d'Italia, presidio giardini davanti stazione Aosta

Valle D'Aosta
3cbb1df43d632165c891798ebc0281dc

A due settimane da episodio violenza sessuale su minorenne

Un presidio serale per denunciare l'abbandono dell'area di fronte alla stazione ferroviaria di Aosta a quasi due settimane dalla violenza sessuale ai danni di un minorenne nei dintorni dei giardini Emilio Lussu: lo organizza Fratelli d'Italia per stasera alle 20. "È bastato pochissimo tempo - si legge in una nota - perché la situazione in cui versano i giardini Lussu sia sparita dal dibattito politico, mentre per noi il tema è molto importante trattandosi del biglietto da visita della città. Non si tratta del primo episodio e con tutta probabilità neanche dell'ultimo, le proposte che si sono susseguite, anche attraverso nostre iniziative nel corso della scorsa legislatura, come la maggiore illuminazione o la videosorveglianza devono trovare uno sbocco concreto. Basta annunci roboanti su nuove aree verdi e svolte green per la città: l'amministrazione curi ciò che è già parte del suo patrimonio". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24