Terremoto su confine Italia Svizzera, sospesi treni

Valle D'Aosta
3dc03011a1c148249ccb0df83e3375f6

Dalle 8.20 alle 9.40, poi ripresa circolazione

Alle 7,39 di questa mattina c'è stata una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 con epicentro a 8 chilometri di profondità nel ghiacciaio dell'Arolla, al confine fra Italia e Svizzera. La scossa è stata avvertita in molti comuni della Valle d'Aosta. Altre due scosse di minore intensità hanno interessato la zona: alle 6,09 (ML 2.5) e alle 7,41 (ML 2.3). I dati sono riportarti sul sito dell'Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia.
    A seguito del terremoto dalle 8,20 alle 9.40 il traffico ferroviario è stato sospeso in via precauzionale per verifiche tecniche sulla tratta Aosta -Torino, poi è ripreso regolarmente.
   
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24