Vaccini: Gimbe, in Vda 66% ha ricevuto doppia dose

Valle D'Aosta
68b22a773e9368758f4642d170f86aca

Sotto la media nazionale. Peggiorano i contagi (+24%)

Resta sotto la media nazionale la percentuale di vaccinati in Valle d'Aosta.
    Secondo l'ultimo monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, relativo al periodo tra il 22 e il 28 settembre, la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 67% (media Italia 71,3%) a cui si aggiunge un ulteriore 4,2% (media Italia 4,7%) solo con prima dose. Relativamente elevata anche la quota di persone over 50 che non hanno ricevuto alcuna dose, pari al 14,1% (Italia 9,9%).
    Secondo il report di Gimbe, inoltre, dal punto di vista dei contagi nell'ultima settimana in Valle d'Aosta "si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100 mila abitanti (54) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (24%) rispetto alla settimana precedente".
    Restano comunque sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (4%) e in terapia intensiva (0%) occupati da pazienti Covid-19.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24