Sicurezza in montagna, tecnologia 3D per sensibilizzare

Valle D'Aosta
c81de1984516e25f66f56c4f6c4c48cf

Da ottobre previsti 30 atelier con Vr-Avalanche nelle scuole

Un percorso didattico di realtà immersiva sul tema della sicurezza in montagna e sul pericolo valanghe. È Vr- avalanche, ideato dalla fondazione Montagna sicura in collaborazione con la Regione e sarà presentato il 29 settembre alle 17 a Palazzo regionale, ad Aosta.
    Obiettivo del percorso Vr-avalanche - nato nell'ambito del progetto Pitem "Risk" - è "sviluppare una cultura consapevole e responsabile nella frequentazione della montagna", spiegano dalla fondazione. Il progetto - realizzato in collaborazione con il Soccorso alpino valdostano - prevede un "percorso di formazione per istruire grande pubblico sulle nozioni della nivologia, del soccorso in valanga, della ricerca Artva e dell'elisoccorso sanitario. Con l'impiego di Vr-avalance, tramite l'utilizzo di un visore 3D, l'utente è proiettato in un contesto quanto mai realistico di incidente in valanga ed è guidato nelle operazioni di soccorso del compagno. L'utilizzo di Vr-avalanche sarà promosso da ottobre con trenta atelier formativi nelle scuole superiori valdostane e in diverse località turistiche della Regione".

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24