Alliance valdotaine: Albert Chatrian è il nuovo coordinatore

Valle D'Aosta
a7b9c238d147af881cce35d775e79fdb

Scelta 'unitariamente condivisa' dall'assemblea del movimento

Il consigliere regionale Albert Chatrian è il nuovo coordinatore di Alliance valdotaine. Lo ha nominato l'assemblea riunitasi in modalità telematica per affrontare il dopo elezioni e programmare l'attività. "Alla base della scelta unitariamente condivisa - si legge in una nota - vi è l'esigenza di una figura che sappia in maniera dinamica ma decisa interpretare le varie istanze di Alliance valdotaine, coniugando gli aspetti più amministrativi al dibattito politico, anche alla luce della presenza di Av in Consiglio regionale e in molti consigli comunali sul territorio, tra cui Aosta; ne consegue la valutazione circa l'opportunità che tale ruolo sia svolto da un eletto che in quanto tale abbia contezza e conoscenza puntuale di quanto avviene all'interno delle istituzioni".
    "Se da un lato è stata più volte rimarcata la volontà - prosegue la nota - di proseguire con un percorso di tipo identitario, che troverà compimento pieno nella ricostruzione di una rinnovata area autonomista, dall'altro l'Assemblea ha rimarcato la necessità di nominare un portavoce. Suo compito sarà portare avanti nel dibattito politico regionale, con pragmatismo e capacità di dialogo, i temi caratterizzanti di Alliance valdotaine nella consapevolezza che, in uno scenario quale quello delineato dall'assetto dell'attuale Consiglio regionale, vi sia una parte della comunità che potrà trovare risposte in scelte moderate e di ampia visione". Nei prossimi giorni aarà costituito anche un gruppo di coordinamento che affiancherà il nuovo coordinatore.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.