Scuola: Alliance valdotaine, valutare ripresa a metà maggio

Valle D'Aosta
@ANSA
7ca3d84ed4a9e7d0eac9796afc7873d4

"Ritorno in classe è tassello fondamentale per comunità"

Valutare il ritorno a scuola a metà maggio: è quanto chiede il gruppo consiliare di Alliance valdotaine, "consapevole che la Didattica a Distanza si è rivelata, in questa fase emergenziale, una pratica utile, oltre che imprescindibile per il futuro scolastico dei nostri ragazzi" ma non si può "non riconoscerne le limitazioni e le difficoltà".
    Tra le misure più immediate da affrontare c'è, "in accordo con l'Autorità sanitaria", proprio "la valutazione del ritorno a metà maggio alle lezioni in presenza per insegnanti e alunni, lavorando affinché il rientro possa avvenire con tutte le precauzioni, in totale sicurezza". Alliance valdotaine ricorda che "in questi giorni si è provveduto affinché le scuole valdostane fossero sanificate, per tornare ad essere luoghi sicuri per gli studenti che dovranno, come tutti, imparare ad affrontare e convivere con la situazione contingente". "Il ritorno alla normalità e alla vita scolastica - aggiungono gli eletti di Alliance valdotaine -, è un tassello fondamentale per ri-partire, anche per l'attività lavorativa dei genitori e per la ripresa economica".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24