Coronavirus:si allarga a microcomunità indagine Père Laurent

Valle D'Aosta
@ANSA
3109e68d2f499ce93ed3c81aa236fd20

Nas ha acquisito dati Usl su anziani positivi in ogni struttura

Si allarga ad alcune microcomunità del territorio valdostano l'inchiesta della procura di Aosta sull'emergenza sanitaria dell'ospizio Père Laurent di Aosta (dove nell'ultimo mese sono morti 36 su 120 degenti e degli attuali ospiti 47 risultano positivi). Su delega del pm Francesco Pizzato, il Nas dei carabinieri ha infatti acquisito dall'Usl la documentazione relativa ai casi di positività al coronavirus riscontrati in ogni singola struttura per anziani.
    Nei giorni scorsi era emerso che sono 118 i positivi, sui 759 sottoposti a tampone. Sulla base di questi dati, laddove gli investigatori ravviseranno criticità, procederanno ad acquisire ulteriore documentazione e a svolgere approfondimenti. Il Nas intanto continua ad ascoltare persone informate sui fatti.
    L'inchiesta al momento è ancora senza indagati né ipotesi di reato (un 'modello 45'). 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24