Capodanno, niente botti e bottiglie vetro

Valle D'Aosta
465e087488597a5440ff4ba0ef52685f

Ordinanza del sindaco in occasione festa all'Arco di Augusto

Divieto di fare esplodere botti, sparare con armi da fuoco, lanciare razzi, accendere fuochi d'artificio, innalzare aerostati con fiamme, mortaretti e/o similari, o in genere cagionare esplosioni ed accensioni pericolose, far esplodere qualsivoglia articolo pirotecnico su tutto il territorio comunale: è quanto prevede un'ordinanza del sindaco di Aosta, Fulvio Centoz, in occasione del Capodanno in piazza che si svolgerà all'Arco di Augusto.
    Il primo cittadino sottolinea "la necessità di adottare provvedimenti di natura contingibile ed urgente al fine di garantire il regolare svolgimento della festa, anche avuto riguardo all'attuale previsione di particolari condizioni climatiche". E' anche previsto il divieto di distribuzione e vendita di contenitori in vetro per bevande nel centro storico e l'accesso all'area della festa con lattine o bottiglie di vetro.
   

Aosta: i più letti