Violenza su donne, coperte per sensibilizzare

Valle D'Aosta
aosta

Vivavittoria, al via raccolta lavori a maglia e a uncinetto

Realizzare coperte mettendo assieme 'quadrati' fatti a maglia e a uncinetto per venderle e raccogliere fondi destinati alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. E' il progetto 'Vivavittoria', "opera relazionale condivisa" che è stata ideata a Brescia ed è arrivata anche ad Aosta. Fino al 15 novembre i lavori - dimensione 50 centimetri per 50 - verranno raccolti nel centro di via De Tillier 66. Successivamente saranno assemblati per formare delle coperte che insieme diventeranno "un'immensa opera condivisa" che sarà esposta in piazza Roncas il 23, 24 e 25 novembre. Le singole coperte saranno messe in vendita ad un prezzo simbolico e il ricavato verrà destinato al Centro Donne contro la violenza e all'associazione Viola. L'iniziativa è patrocinata dalla Regione Valle d'Aosta, dalla consigliera di parità e dai comuni di Aosta, Sarre e Torgnon.
   

Aosta: i più letti