Hashish al cimitero, condannato

Valle D'Aosta
@ANSA
e91f38682c73482c5deb171855ab5262

Sei mesi a dipendente Aps

Il gup di Aosta Luca Fadda ha condannato a sei mesi di reclusione e a mille euro di multa Natale Scalas, accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Nel 2017, in qualità di addetto ai servizi cimiteriali dell'Aps del comune di Aosta, era stato sorpreso con circa 300 grammi di hashish nel suo armadietto. Gli accertamenti della squadra mobile erano partiti dall'indicazione di una fonte confidenziale. Il pm Carlo Introvigne aveva chiesto otto mesi di reclusione e mille euro di multa. Il processo si è svolto con il rito abbreviato.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.