Tenta uccidersi con gas, salvata da carabinieri

Valle D'Aosta
@ANSA
ae5ccea41534b2aff144ceb8677a3d9e

Padre ha dato allarme, ora è ricoverata in ospedale

Ha tentato di togliersi la vita aprendo una bombola di gas all'interno della propria auto ma è stata salvata dal pronto intervento dei carabinieri. E' accaduto ieri verso le 18. Protagonista una trentenne, già in cura per problemi psichiatrici. A dare l'allarme è stato il padre dopo che non l'aveva vista rientrare a casa dal mattino. I carabinieri hanno iniziato le ricerche e hanno trovato l'auto, al cui interno la trentenne era già semicosciente a causa del gas. I militari l'hanno estratta dalla vettura - dove era stato lasciato un biglietto che spiegava le ragioni del gesto - in attesa dell'arrivo del 118. Ora è ricoverata all'ospedale di Aosta ma non è in pericolo di vita.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.