Manes, bene stop a raddoppio Ires

Valle D'Aosta
@ANSA
2364ea7b5f3ddb2df358bba26768d2bf

"Terzo settore collante sociale nei Comuni, realtà da difendere"

"Accogliamo con sollievo la decisione del Governo di cancellare il raddoppio dell'Ires per il terzo settore. L'iniziativa avrebbe pesantemente danneggiato il mondo del volontariato e dell'associazionismo no profit, che nella realtà dei nostri Comuni valdostani rappresenta un vero e proprio collante sociale, nonché una risorsa essenziale, da difendere e valorizzare". Lo ha detto Franco Manes, presidente del Celva, commentando l'impegno del premier Giuseppe Conte e del ministro allo Sviluppo economico Luigi di Maio a cancellare, dal prossimo mese di gennaio, la parte della manovra economica che equiparava la tassazione del no profit a quella degli altri settori. "Il mondo del volontariato - ha aggiunto - è uno dei tratti identitari più importanti della nostra Autonomia.
    Decidendo di mantenere l'Ires agevolata per il terzo settore al 12%, evitando di portarla al 24%, si eviterà una vera e propria tassa sulla solidarietà".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24