Bilancio, critici anche consiglieri Lega

Valle D'Aosta
@ANSA
b602509bb0c2bc3f164913f40b127061

Documento 2/a Commissione, Giunta non scarichi responsabilità

Alta tensione tra la seconda commissione consiliare e la Giunta regionale sul bilancio triennale varato lunedì scorso dall'esecutivo e non ancora trasmesso al Consiglio.

"In questa situazione politica delicata, in cui non esiste più una maggioranza, ci sarebbe parso utile e sensato adottare, da parte della Giunta, un atteggiamento di maggiore coinvolgimento della Commissione cui spetta l'approvazione del documento più importante per l'Amministrazione regionale", scrivono in una nota tutti commissari, compresi quelli della Lega (Roberto Luboz e Diego Lucianaz), oltre ai rappresentanti di Mouv', Uv, Uvp, Alpe e Impegno civico.

"Così non è stato e, oggi, non si tenti di imputare la responsabilità di un'eventuale mancata approvazione del bilancio ad una Commissione, che ha invece chiesto di poter disporre di tutte le informazioni necessarie per svolgere correttamente il proprio ruolo", aggiungono i componenti della commissione, presieduta da Luboz. Lamentano anche il fatto "di non aver ancora ricevuto copia del bilancio triennale e del Documento di economia e finanza regionale, che invece sono già stati illustrati pubblicamente dal Governo regionale in una conferenza stampa e, paradossalmente, sono già oggetto di dibattito sui social e nell'opinione pubblica".

   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24