Bimbo cade in minimoto, pm indaga

Valle D'Aosta
@ANSA
e91f38682c73482c5deb171855ab5262

Contro ignoti per lesioni personali gravi

(ANSA) - AOSTA, 23 OTT - La procura di Aosta ha aperto un fascicolo contro ignoti per lesioni personali gravi a seguito dell'incidente di domenica 21 ottobre a Verres, dove su una pista da motocross è rimasto ferito un bimbo di 10 anni caduto da una minimoto. Il fascicolo è affidato al pm Eugenia Menichetti. Eventuali responsabilità saranno accertate nel corso delle indagini, affidate ai carabinieri di Verrès. Il piccolo, residente nella valle del Gran San Bernardo, ieri e' stato trasferito all'ospedale Regina Margherita di Torino. E' ricoverato in osservazione nel reparto di rianimazione. Ha riportato un trauma addominale con rottura della milza. La pista e' gestita da una società e per accedervi occorre essere iscritti. Il bambino, con "tutte le protezioni del caso", "girava per la pista e dopo un rimbalzo è uscito dal tracciato e, probabilmente, ha battuto il manubrio sull'addome", ha spiegato il gestore, Ugo Cosentino, specificando di "non avere la certezza dell'esatta dinamica" dell'accaduto.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24