Covid: Marche,sanzioni a bar e ristoranti weekend 'arancione'

Marche
845619366a836b20baf8f8d45c077a3e

Sanzioni a Fermo, Civitanova Marche, Ancona, Fabriano e Pesaro

   Tante sanzioni nelle Marche per titolari di pubblici esercizi che non hanno rispettato la normativa anti Covid nell'ultimo week end in Arancione, durante il quale erano permessi solo asporto e consegna a domicilio. A Fabriano (Ancona), multati in cinque, proprietario e quattro clienti sorpresi dai carabinieri a consumare all'interno di un locale cibo e bevande. A Civitanova Marche, i carabinieri hanno controllato un bar del centro aperto ben oltre l'orario consentito e con clienti che consumavano nelle immediate vicinanze: multa da 400 euro e stop dell'attività per 5 giorni.
    Gli stessi provvedimenti adottati nei confronti di un hotel ristorante situato nella zona collinare che, nonostante i divieti, aveva ammesso al ristorante cinque clienti non ospiti dell'albergo. La polizia di Ancona, invece, ha ottenuto dal Questore, un provvedimento di chiusura per sette giorni per un esercizio commerciale nel quale, nei giorni scorsi, erano state riscontrate numerose infrazioni, fra le quali non rispetto dell'utilizzo dei Dpi, assembramenti e una lite fra avventori.
    A Fermo, fra le varie attività delle forze dell'ordine, durante controlli interforze, anche una multa elevata nei confronti del titolare di un bar che è stato sorpreso a effettuare la somministrazione direttamente nel locale a un cliente. Infine, a Pesaro nel corso dell'ultimo fine settimana sono stati eseguiti 450 controlli presso esercizi commerciali con la contestazione di un illecito. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24