Area Marina Conero: ambientalisti in rivolta contro mozione

Marche
ancona

Legambiente, Regione superficiale, Tag Costa Mare

   Ambientalisti in rivolta contro la mozione del Consiglio regionale delle Marche contro l'Area Marina protetta del Conero, in linea con la contrarietà espressa dai Comuni di Ancona, Sirolo e Numana. Un "atto superficiale, fuori dal tempo e poco rispettoso della collaborazione tra istituzioni. L'Area Marina Protetta del Conero è prevista da una legge nazionale e deve essere istituita quanto prima" secondo Legambiente. E il comitato Torri a Guardia della Costa e del Mare Adriatico (Tag), che raccoglie tutte le sigle ambientaliste impegnate nella difesa del mare, ha scritto una lettera aperta al presidente della Regione Acquaroli, all'assessore all'Ambiente Aguzzi e ai consiglieri. "La costituzione di aree marine - dice il portavoce Luigi Silenzi - sugli usi del mare è richiesta a gran voce da tutti i cittadini, supportata dalle imprese che formano sistemi innovativi e sono un motore per il turismo duraturo e di qualità. Per questi motivi ci piacerebbe legare i vostri nomi al futuro e all'innovazione sostenibile e alla possibilità di divenire una regione modello nel Mediterraneo". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.