Studenti con hascisc e marijuana, un arresto e 2 denunce

Marche
27731599b0d34b7e13873cc85091810d

Operazione Cc Macerata, uno positivo al covid era fuori casa

(ANSA) - MACERATA, 21 NOV - Si è conclusa con l'arresto e due denunce a carico di tre studenti maceratesi di 18 anni un servizio antidroga dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Macerata: i ragazzi erano stati visti entrare e uscire a più riprese da un appartamento di fatto disabitato in via Pace a Macerata. fermati e controllati, sono stati trovati in possesso di pochi grammi di marijuana. Ma durante la perquisizione dell'appartamento in via Pace sono stati recuperati altri 75 grammi di hascics, 5 di marijuana e un bilancino elettronico di precisione. I militari hanno perquisito anche le case di due dei 18enne in un quartiere residenziale di Macerata, trovando altri 4,7 grammi di hascisc, un bilancino di precisione e la somma complessiva di circa 800 euro. Valutate le singole responsabilità dei ragazzi, quello trovato con il maggiore quantitativo di droga e denaro contante è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un altro deferito in stato di libertà per il medesimo reato mentre il terzo, positivo al Covid-19, è stato denunciato per l'inottemperanza all'obbligo di permanenza presso il proprio domicilio. La droga era destinata, oltre che al consumo personale, anche ad altri studenti delle scuole medie superiori della città. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24