Scuola: lavori anti-Covid per 16 Superiori provincia Ancona

Marche
7a905a2f7a1d5e8806b518f0517a4194

Presidente Cerioni, "già acquistati 500 banchi monoposto"

   La Provincia di Ancona ha dato il via ai lavori di adeguamento su alcuni edifici scolastici, per la ripresa al 14 settembre delle attività didattiche in presenza, in condizioni di sicurezza previste dalle disposizioni anti contagio: 16 le scuole scuole secondarie di secondo grado interessate dai lavori; sono 25 in provincia le scuole di competenza dell'ente: 43 le sedi dislocate tra Ancona, Chiaravalle, Jesi, Fabriano, Sassoferrato, Falconara, Monte Roberto, Osimo, Castelfidardo Loreto, Senigallia e Arcevia.
    in base alle istanze dei dirigenti scolastici, e mappato ogni istituto per destinare a ogni classe un locale adeguato al numero di alunni, riferisce il presidente provinciale Luigi Cerioni, "non tutte le scuole di competenza provinciale necessitano di lavori di adeguamento. Sono stati già acquistati 500 banchi monoposto". Gli interventi - al via in questi giorni - sono di natura edile ed elettrica, coperti da fondi per 1 mln di euro del Miur. Con il Decreto riparto del Fondo Emergenze 220mila euro alla provincia. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24