Doppio allaccio elettrico abusivo in poche ore, arresto Cc

Marche
bc90681cdeaf1bd3d79c7ac71218302c

A Montemarciano bloccato 74enne ex dipendente Enel

   Un 74enne, ex dipendente dell'Enel, in pensione, è stato arrestato dai carabinieri per furto di energia elettrica a Montemarciano: il 14 agosto scorso era stato scoperto disattivato l'allaccio abusivo alla rete elettrica; poche ore dopo l'uomo lo aveva ripristinato ed è finito ai domiciliari. Il controllo dei militari era scattato dopo una segnalazione: il 74enne aveva realizzato l'allaccio abusivo a una colonnina dell'Enel lungo la strada. Grazie all'allaccio era riuscito ad alimentare la sua abitazione e altri due appartamenti di sua proprietà nello stesso edificio.
    Poi l'intervento dei carabinieri e dei tecnici Enel per 'staccare' il collegamento illecito. Ma poche ore dopo, il pensionato aveva di nuovo ripristinato la corrente nei tre locali, allacciandosi abusivamente a un'altra abitazione dello stabile. In una cantina utilizzata dal 74enne, i carabinieri hanno anche trovato materiale presumibilmente sottratto all'azienda elettrica, tra cui contatori, cavi, cassette degli attrezzi e molto altro, per un valore di 3mila. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24